Basket, alla Fortitudo il primo derby della stagione: Orlandina battuta 105-99

Ci sono voluti ben due extratime per incoronare Agrigento regina del primo derby in Serie A2 di basket. I biancazzurri di Franco Ciani hanno vinto 105-99 su un’Orlandina che solo negli ultimi cinque minuti di gioco ha ceduto il passo ai padroni di casa.

Eppure, sin dalle prime battute, Triche e i suoi avevano provato a stabilire determinati equilibri in campo chiudendo il primo quarto avanti sul 28-20. Poi lentamente, con ordine, come piace al coach friulano, la Fortitudo è tornata in partita, guidata dall’esperienza del capitano Evangelisti azzerando il gap già alla fine del primo tempo.

Dopo la pausa lunga, uno scambio di triple “a distanza” tra Evangelisti e Laganà infiamma il PalaMoncada, le due squadre regalano lunghi momenti di grande basket. Agrigento si porta avanti raggiungendo un vantaggio massimo di 10 punti e adesso tocca agli uomini di Sodini ricucire lo strappo. Ci pensa Triche a prendere per mano i suoi e nel giro di tre minuti trova 11 punti che riaccendono gli entusiasmi dei suoi numerosi tifosi. Si chiude sull’81 pari, poi, al secondo extratime, l’allungo decisivo di Agrigento che si regala così i primi tre punti in classifica.