Maturità 2018, le tracce per il tema di italiano

E’ iniziata alle 9,00 un punto, con l’apertura dei plichi contenenti i quesiti, l’esame di maturità per oltre 500mila studenti italiani.

Prima prova scritta di italiano con questi temi: per il tema di attualita’ la traccia sarebbe ‘Il principio di uguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione’; il dibattito bioetico sulla clonazione è uno dei temi per il saggio breve.

Giorgio Bassani e’ l’autore scelto per la prima prova di italiano. I maturandi dovranno commentare un brano del suo libro piu’ famoso ‘I Giardini dei Finzi Contini’

‘Masse e propaganda’ è la traccia del saggio storico-politico, con una riflessione sulla propaganda nei regimi totalitari e nella societa’ contemporanea, caratterizzata da molteplici flussi di informazione, e la citazione di un saggio di Andrea Baravelli ‘Nemico e propaganda’.

I diversi volti della solitudine nell’arte e nella letteratura è invece l’argomento scelto per il saggio breve di arte. Nella traccia ci sarebbero brani di Salvatore Quasimodo da ‘Poesia e discorsi sulla poesia, Luigi Pirandello da ‘Uno, nessuno e centomila’, Francesco Petrarca da ‘La vita solitaria’ e Alda Merini da ‘La presenza di Orfeo’ e tre foto che ritraggono i dipinti di Edward Hopper, Giovanni Fattori e Edvard Munch. .