Atletica Master: il riberese Pippo Provenzano secondo nella categoria SM 70 al campionati italiano pentalanci

Poliedrico atleta in gioventù, successivamente apprezzato tecnico e scopritore di numerosi talenti, oggi tornato a gareggiare da master nei lanci: è la parabola del riberese Pippo Provenzano, che con la maglia della “sua” Asd Pol. Athlon Ribera, società fondata all’inizio degli anni 80 e ancora operativa sia nelle categorie giovanili e assolute che nei master, è tornato a gareggiare ottenendo a Catania un eccellente secondo posto al campionato italiano invernale di pentalanci riservato a tutte le categorie over 35.

Vero e proprio stakanovista dei lanci, Provenzano con 2136 punti tra i Master over 70 si è classificato alle spalle di Roberto Sagoni (Athlon Bastia PG), precedendo per soli 5 punti Giovanni Nangano Cappello, del Cus Palermo, al termine di un appassionante duello che si è protratto sino all’ultimo lancio utile sulle pedane di giavellotto, peso, disco, martello e martello con maniglia corta. Una bella soddisfazione per il riberese e per il presidente dell’Athlon Ribera, Salvatore Giardina, che si è complimentato con il suo atleta veterano di oggi, nonché caro e fraterno amico.