Mandorlo in Fiore, al gruppo dell’Argentina il premio Ugo Re Capriata 2018

Continua la lunga tradizione del Premio “Ugo Re Capriata” dell’Assostampa di Agrigento nell’ambito dell’edizione numero 73 del Mandorlo in fiore.

Il Premio che quest’anno festeggia il cinquantesimo anno d’età, è legato alla memoria del professore Ugo Re Capriata, esperto di folklore. Il riconoscimento, quest’anno, è stato assegnato al gruppo dell’Argentina che, a giudizio dei giornalisti, ha espresso la migliore qualità artistica e folklorica rappresentata attraverso nelle danze e nei costumi le tradizioni del proprio Paese. A votare sono stati 35 giornalisti della provincia di Agrigento.

Il gruppo argentino l’ha spuntata per soli quattro voti sulla compagine dei Marciatori di Entre Sambre et Meuse del Belgio.

Durante l’espressione del voto tutti i giornalisti agrigentini hanno rivolto un pensiero di vicinanza proprio al gruppo belga colpito, durante una sfilata nel centro storico di Agrigento, dalla morte di un proprio membro.

Il premio Ugo Re Capriata fu istituito dalla sezione agrigentina dell’Associazione Siciliana della Stampa nel 1968, dall’allora segretario provinciale Domenico Zaccaria. La prima edizione fu assegnata alla Tunisia e consegnata nella terrazza del Ragno d’Oro, durante lo svolgimento della serata di gala in onore dei gruppi partecipanti al Festival internazionale del folklore.

Il premio all’Argentina sarà consegnato domani pomeriggio, domenica 11 marzo, durante la cerimonia di chiusura del Mandorlo in Fiore.