Autismo e bisogni educativi speciali: strumenti operativi e pratici in un corso proposto dall’associazione L’Arca di Noè

L’associazione L’Arca di Noè, nell’ambito di un proprio progetto denominato “In.Form.A.ABA”, organizza un percorso di formazione sui disturbi dello spettro autistico e disabilità correlate basato sulla conoscenza dell’Analisi comportamentale applicata, meglio conosciuta come ABA (Applied Behavior Analysis) che è una scienza che prevede un approccio di intervento basato “sull’evidenza” per una inclusione efficace.

Un trattamento che si è rivelato molto efficace con i bambini affetti da disturbi dello spettro autistico e che ha lo scopo di ridurre i comportamenti disfunzionali e di promuoverne altri appropriati e migliorare comunicazione e apprendimento.

Il corso, dal titolo “ABA – Applied Behavior Analysis Metodi e tecniche per l’utilizzo dell’Analisi Comportamentale negli interventi educativi per bambini con disturbi dello spettro autistico e nei bisogni educativi speciali”, giunto ormai alla sua 4^ edizione, prevede tre sedi (Agrigento – Catania – Palermo), , ed è rivolto a Insegnanti, Psicologi, Psicoterapeuti, Logopedisti, Fisioterapisti, Terapisti della Neuropsicomotricità dell’Età evolutiva, Insegnanti, Assistenti all’autonomia e alla comunicazione, Educatori e Tecnici della riabilitazione psichiatrica, Assistenti sociali, Genitori.

 

La durata prevista è di 36 ore in 4 fine settimana con inizio ad Agrigento dal 24 Febbraio prossimo. Il corso sarà interamente tenuto dal dott. Matteo Corbo, Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, assistente Analista Comportamentale socio ordinario dell’Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento (AIAMC), iscritto nel registro degli assistenti analisti del comportamento di SIACSA (Società Italiana degli Ananalisti del Comportamento in campo Sperimentale ed Applicato).

Il dott. Matteo Corbo vanta un’esperienza puriennale nell’ambito della riabilitazione di persone con autismo o con altre disabilità psichiche, attraverso l’uso di tecniche comportamentali per il potenziamento delle abilità personali e sociali e la riduzione dei comportamenti problematici.

“Oltre all’aspetto meramente tecnico, il nostro fine è quello di agevolare un confronto tra i vari soggetti che a diverso titolo operano con le persone per i quali si è chiamati ad intervenire in ambito educativo, assistenziale o familiare, convinti che il solo approccio tecnico del problema o il “fare” meccanicamente non sempre garantiscono l’esito desiderato. Perché occorre sempre fare memoria di quella umanità e quella dignità della persona che abbiamo dinanzi e che vengono prima e rendono ognuno diverso e, quindi, unico: «un valore»!”

Il corso è accreditato per il rilascio di crediti ECM ed è permesso l’utilizzo della carta del docente, essendo lo stesso riconosciuto dal MIUR come corso di aggiornamento ai sensi della 170/2016.

Le iscrizioni, che possono essere effettuate direttamente on line dal seguente link http://larcadinoe.wixsite.com/informaaba, potranno essere accettate sino al raggiungimento dei posti messi a disposizione.