Giancarlo La Greca alla guida del CIP (Comitato Italiano Paralimpico)

Giancarlo La Greca di Ravanusa è il nuovo delegato del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) di Agrigento, dirigerà il comitato per il prossimo quadriennio olimpico,Giancarlo impegnato da più di 30 anni nello sport prima come atleta di buon livello poi come dirigente, riveste anche la carica di Consigliere Nazionale dell’ACSI e da qualche mese è stato rieletto per il 4° mandato consecutivo alla FederAtletica Sicilia.

Impegnato nel sociale svolge attività sportiva con la Pro Sport squadra che attraverso la FISDRIR ha portato molti ragazzi disabili a conoscere non solo lo sport, ma la voglia di evadere e di acquisire un’autostima straordinaria.

Nel ringraziare il presidente Regionale Pietro Paolo Puglisi, nonché tutti componenti della giunta del CIP, per la fiducia concessa, Giancarlo da subito sarà a lavoro, proprio lunedì in occasione della giornata nazionale delle persone con disabilità, appuntamento con varie associazioni del territorio, per la giornata Paralimpica, inoltre sentito telefonicamente ha voluto ricordare in questa splendida giornata un forte atleta disabile scomparso qualche mese addietro Mirek.

Attestati di stima intanto stanno giungendo a Giancarlo in queste ore, primo tra tutti il sindaco di Ravanusa che ha commentato tra i primi la notizia, Giancarlo oltre ad essere una risorsa per il mondo sportivo nel territorio, ha le qualità nonché le capacità di promuovere, organizzare e gestire nel mondo dello sport iniziative di qualsiasi livello, dalle piccole iniziative locali ad iniziative Interazionali.