Italia-Libia: 7-8 luglio ad Agrigento il Forum economico

Agrigento ospiterà, il 7 e 8 luglio prossimi, il primo Forum economico italo-libico.

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, rileva: “Ho scelto Agrigento per la sua posizione strategica rispetto alla Libia e al Mediterraneo. Sara’ un evento di particolare rilevanza per la definizione, in prospettiva, degli scenari per la ripresa economica della Libia. La Libia costituisce storicamente un partner d’eccezione per l’Italia, non solo sul piano politico e della sicurezza, ma anche su quello economico. Il Governo italiano – ha precisato Alfano – e’ fortemente impegnato per la stabilizzazione del Paese ed il ripristino delle condizioni di sicurezza necessarie per il rilancio delle relazioni bilaterali sotto tutti i profili e, in particolare, per quanto riguarda la cooperazione economica, infrastrutturale ed energetica”.
Il Forum si articolera’ in quattro panel per affrontare i temi del quadro degli investimenti, delle infrastrutture, dell’energia e delle reti e degli strumenti finanziari.

L’evento – che verra’ aperto dal ministro Alfano e dal vice premier libico Maitig, si propone di esplorare le opportunita’ che la Libia offre in questi settori, riunendo per la prima volta i principali rappresentanti dell’imprenditoria, del mondo finanziario e della consulenza italiani e i vertici del governo libico.
pri La sera precedente all’avvio del Forum, all’interno della suggestiva cornice della Valle dei Templi, ci sara’ la firma di una Dichiarazione d’Intenti che, nel ribadire la relazione speciale tra Italia e Libia, disegnera’ gli orizzonti della cooperazione economica nell’auspicato quadro di progressiva stabilizzazione politica del Paese.