Tirri: “Per l’Akragas nessuna penalizzazione in arrivo”

“Non c’è alcun deferimento per l’Akragas per un presunto mancato rispetto dei termini per il pagamento di stipendi”.

Lo ha dichiarato l’AD dell’Akragas, Peppino Tirri, intervistato dalla nostra redazione a proposito di una notizia apparsa su alcuni siti che seguono formazioni di Lega Pro e poi rilanciata – con preoccupazione – su Facebook.

“L’unico deferimento che ci ha riguardato – ha proseguito Tirri che è tutt’ora pienamente organico alla Società biancazzurra – è stato quello relativo alla fideiussione e per questo noi siamo stati ampiamente assolti”.
Pertanto non c’è allo stato alcun rischio di penalizzazione.