AKRAGAS Alessi soddisfatto della prova contro la Vibonese

Il presidente dell’Akragas, Silvio Alessi, si complimenta con la squadra per il grande impegno profuso contro la Vibonese, nonostante l’assenza di cinque giocatori, Marino, Thiago, Cocuzza, Carrotta e Cochis, e le precarie condizioni fisiche e di salute di alcuni giocatori che, seppur acciaccati, sono scesi in campo per dare il proprio contributo.

Alessi afferma: “Personalmente sono contento della prestazione offerta dal gruppo nell’incontro di domenica. Sono orgoglioso della squadra perché ha dato tutto quello che poteva e in condizioni di grande emergenza, per l’assenza di parecchi giocatori di spessore, è riuscita a portare a casa un punto. Ritengo che il pareggio sia stato frutto dell’inesperienza”.

Il presidente lancia un appello ai tifosi e alla stampa: “Capisco i tifosi, che sono preoccupati per l’organico giovane, ma chiedo loro di avere pazienza. Sono convinto che con questa rosa di giocatori riusciremo a mantenere la categoria. La società ha speso tutto il budget a disposizione per la campagna acquisti che quest’anno è limitato a causa anche di altri investimenti per la riqualificazione dello stadio Esseneto. La nostra campagna acquisti è chiusa e con il rientro degli infortunati l’Akragas sarà all’altezza del campionato di Lega Pro. Invito tutti, tifosi e stampa, a stringersi intorno a questi giocatori che presto mostreranno tutto il loro valore, regalandoci grosse soddisfazioni”.

Articoli consigliati

Follow Me!