Via San Girolamo. Firetto: “Nessuna situazione pirandelliana, interventi di competenza comunale attivati immediatamente”

“La Protezione Civile comunale e l’ufficio di Pubblica Incolumità comunale, si sono attivati ben tre mesi prima dell’interrogazione parlamentare dell’on. Iacono, e l’ordinanza che intimava ai proprietari di porre in essere tutte le necessarie misure per garantire ai mezzi di soccorso il transito in via San Girolamo e di eliminare i gravi pericoli che minacciano l’incolumità, è stata emessa da tempo.

Oggi attendiamo una decisione del Tribunale di Agrigento che ha disposto una CTU. Dobbiamo attendere che la giustizia faccia il suo corso”.

Lo dichiara il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, con riferimento all’articolo pubblicato in data odierna su AgrigentoWeb.it.

“Presso gli uffici comunali sono disponibili gli atti che dimostrano quanto da me dichiarato” ha concluso il sindaco di Agrigento.