Home Dai Comuni Agrigento “Irregolarità delle procedure di tesseramento 2015 in Provincia di Agrigento”, allarme di...

“Irregolarità delle procedure di tesseramento 2015 in Provincia di Agrigento”, allarme di Sinesio (PD)

283 views
0

Il presidente provinciale del PD, Antonio Sinesio, ha inviato una nota agli organi provinciali e regionali del partito, comunicando di avre ricevuto diverse segnalazioni in merito a “talune gravissime irregolarità poste in essere durante la fase di tesseramento 2015 in Provincia di Agrigento ed in particolare riferimento nei Comuni di Palma di Montechiaro, Realmonte, Favara, Canicattì e Porto Empedocle”.

In particolare – si legge nella nota di Sinesio -, mi è stato segnalato che in taluni Circoli si è negata, illegittimamente, la tessera a chi la richiedeva, ovvero casi in cui non si è proceduto, per come prevede lo Statuto ed il Regolamento, ad effettuare il tesseramento singolarmente, ma attraverso la complilazione di blocchi di elenchi e, cosa ancora più grave, attraverso la consegna delle tessere non nelle mani del Segretario del Circolo territorialmente competente bensi direttamente presso gli Uffici della Segreteria Provinciale, peraltro ben oltre il termine del 31 Gennaio 2016.
Tali irregolarità – che non riguardano i casi recentemente denunciati dal nostro Segretario Regionale – comportano l’inficiamento delle procedure poste in essere, con conseguente declaratoria di nullità di tutti gli elenchi di tesserati presentati in violazione e spregio delle norme statutarie e regolamentari ed oltre il termine previsto.
Per tali ragioni, si ritiene opportuno, doveroso ed urgente un intervento delle Commissioni di Garanzia sia Regionale che Nazionale affinchè avviino immediatamente accertamenti sui fatti sopra descritti, nell’interesse primario del rispetto delle regole e della democraticità del nostro Partito.
Con preghiera di essere sentito personalmente, ove ritenuto necessario” conclude Sinesio.