Nuoto: ottime prestazioni per il Team Eidos al trofeo “Altair Club”

Si è tenuto giorno 14 e 15 novembre ad Acireale il 1 Trofeo Altair Club, una manifestazione natatoria a carattere internazionale che ha visto protagoniste alcune tra le più forti squadre provenienti dalla Sicilia e non solo.

Tra le partecipanti, infatti, vi è stata anche una rappresentativa dello Stato di Malta. All’importante evento ha preso parte anche il TEAM EIDOS di Canicattì guidato dagli allenatori Paolo Filorizzo e Davide Dessì. Ottimi sono stati i risultati raggiunti dalla squadra agrigentina che, già al primo impegno agonistico della stagione, ha voluto dimostrare tutto il proprio potenziale, portando a casa 26 medaglie, oltre ad un gran numero di prestazioni di enorme rilievo.
A medaglia, per i biancocelesti: D’agostino Andrea con 2 argenti nei 200 e nei 400 stile libero,

Sofia Marche con 1 oro nei 100 dorso ed 1 argento nei 100 misti, Giorgia Locicero con 1 argento nei 100 dorso, Giuseppe Montalbano con 1 bronzo nei 100 dorso, Mauro Urso con 2 argenti nei 100 e nei 200 dorso, Ferdinando Locurto con 1 bronzo nei 100 dorso, Greta Russello con 1 argento nei 100 rana, Alexia Lenea con 1 bronzo nei 100 rana, Nadine Cimino con 2 ori nei 50 e nei 100 stile libero, Sofia Ficili con 1 oro nei 200 misti ed 1 argento nei 100 delfino, Gaia Livatino con 1 oro nei 50 stile ed 1 argento nei 100, Davide Portera con 2 ori nei 50 stile libero e nei 50 rana, Miriana Locurto con 1 oro nei 50 delfino, Ferdinando Locurto con 1 argento nei 50 delfino ed 1 bronzo nei 100 stile libero, Flavio Sciortino con 1 argento nei 100 delfino e Giuseppe Mantione con 1 bronzo nei 100 delfino.

Soddisfazione è stata espressa dalla dirigenza della Società e dagli allenatori, che, visto anche il momento iniziale della preparazione si sono detti molto soddisfatti dei risultati raggiunti. “Questa è stata la mia prima competizione da allenatore dell’EIDOS NUOTO. E’ arrivata dopo soli due mesi dall’inizio della stagione ed in un periodo di forte carico durante gli allenamenti. Per questo motivo sono ancora più soddisfatto dei risultati raggiunti e soprattutto dei riscontri cronometrici.

La squadra è in forte crescita, c’è ancora tanta strada da fare, ma sicuramente siamo sul sentiero giusto” ci ha detto l’allenatore Davide Dessì.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’allenatore Paolo Filorizzo che ha commentato: “Sono contento dei risultati raggiunti e dello spirito con il quale la squadra ha affrontato questa competizione. Siamo in una fase iniziale della stagione, ma i ragazzi sembrano già rispondere molto bene agli allenamenti. Sono sicuro che quest’anno riusciremo a fare grandi cose. Sarà una stagione ricca di impegni e gli obiettivi che ci prefissiamo sono di altissimo livello”. Parole di grande fiducia nei propri mezzi quelle degli allenatori del TEAM EIDOS che ribadiscono come questa gara, nonostante la sua importanza, abbia rappresentato un test in vista degli impegni che verranno più avanti e che invece rappresenteranno gli obiettivi principali della stagione.