Al via l’ottava edizione del “Dedalo Festival di Caltabellotta”

Dalle 5 del mattino fino alla mezzanotte il 31 luglio e 1 agosto, una carovana di artisti guidati dal musicista ed ideatore del festival Ezio Noto e provenienti da tutta Italia, darà vita all’ottava edizione del Dedalo Festival di Caltabellotta (AG): una lunga serie di performances d’arte e musica nei luoghi più suggestivi del paese più amato da Goethe, tra i monti Sicani e il mar di Sicilia.

Un affascinante viaggio di due giorni tra musica, pittura, scultura, scrittura, teatro, poesia, cucina e archeologia; proporrà visite guidate, passeggiate e degustazioni, musica acustica ed elettrica, canzone d’autore e proposte folk, offrendo anche la possibilità di seguire tavole rotonde di approfondimento su temi di grande attualità. Eccellenze del territorio, calore umano e tanta musica. Lontano dai mezzi di comunicazione di massa, vicino al cuore degli esseri umani. Sempre nell’ottica di scovare, studiare, valorizzare e contaminare le infinite potenzialità di un territorio difficile ma, per molti versi, magico.

Una rassegna multi artistica che nel corso degli anni si è evoluta, varcando i confini della Sicilia e diventando un modello itinerante grazie ai gemellaggi con altri territori e altre regioni, come l’Emilia Romagna, la Toscana e la Basilicata e alle “visite” di Dedalo e dei suoi musicisti in diverse zone del paese.
Vi consigliamo di seguire il volo di Dedalo anche sul sito (www.dedalofestival.net) e via Facebook grazie alla pagina del Festival (www.facebook.com/dedalofestival). Si apre all’alba del 31 luglio con il ricordo di Salvatore Coppola l’editore trapanese, improvvisamente scomparso nell’ottobre del 2013, uno dei migliori amici del Dedalo e cittadino “adottivo” di Caltabellotta, “dove il buon giorno si sente dal mattino”.

L’ottava edizione del Dedalo Festival di Caltabellotta è promossa dalla Pro Loco e dall’Amministrazione comunale di Caltabellotta con la collaborazione di Regione Siciliana, Enel Green Power, Ex Provincia Regionale di Agrigento, Flai – Cgil Agrigento, Gal dei monti Sicani, Cantina Corbera, Associazione Kratas Tour Caltabellotta, Associazione SiciliAntica Caltabellotta, Associazione GAC Caltabellotta, Associazione “Le Culture diverse” Licata, Associazione Antimafie Rita Atria – Presidio di Sciacca, Fondazione Accursio Miraglia Sciacca.