Agrigento. Tavola Rotonda sul tema: “Rimanere ad Agrigento con la speranza del domani

Organizzata dalla Presidenza Diocesana di Azione Cattolica, guidata da Massimo Muratore, sabato 14 marzo 2015, alle ore 9,30, presso l’aula magna dell’istituto professionale “N. Gallo” di Agrigento, si terrà una tavola rotonda sul tema: “Rimanere ad Agrigento con la speranza del domani”.

“Il tema di fondo – spiega Massimo Muratore – partendo dell’impegno profuso dalla nostra Associazione sul territorio e per il territorio, è incentrato sulla crisi economica ed esistenziale del territorio agrigentino e sul confronto di possibili sviluppi di crescita, per arrestare l’esodo dei nostri giovani alla ricerca di fortuna lontano dalla propria terra e dai propri affetti, e di motivi per “rimanere””.

La tavola rotonda vedrà la partecipazione attiva di giovani imprenditori che hanno investito in realtà tipiche e principali del nostro territorio, quali turismo, agricoltura ed ambiente. In particolare si tratta di giovani imprenditori: Gero La Rocca, che avviato un’impresa nel settore della gestione ambientale, Vincenzo Marchese Ragona, impegnato in agricoltura e Rosario Monachino, la cui famiglia gestisce una struttura ricettiva.

Il confronto si svolgerà con esponenti delle Istituzioni quali l’on. Antonino Moscatt, componente della Commissione parlamentare per le politiche europee, ed il dott. Dario Cartabellotta, Direttore generale Dipartimento regionale pesca mediterranea e referente Expo 2015 per la Sicilia.

“Per dare ulteriore significato alla manifestazione, – aggiunge il presidente diocesano di Azione Cattolica – è bene sottolinearne il fine culturale ed educativo, progettuale, e la scelta di tenere l’incontro all’interno di un istituto professionale, punta ad evidenziare che la scuola è ancora il luogo principale per la formazione umana e per la ricerca della propria vocazione professionale”.