Home Dai Comuni Agrigento Il cittadino potrà interagire direttamente con l’Ente on line attraverso un portale...

Il cittadino potrà interagire direttamente con l’Ente on line attraverso un portale web

320 views
0

Con l’adozione del Piano di “informatizzazione delle procedure” il Libero Consorzio Comunale di Agrigento si prepara a dialogare, direttamente online attraverso un portale web, con il cittadino su determinate materie. Questo grazie alle norme più recenti che chiedono alle amministrazioni pubbliche di approvare un piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni che permetta la compilazione on line di procedure guidate accessibili tramite autenticazione con il Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini e imprese.
Il piano predisposto dal Settore Innovazione Tecnologica è stato pubblicato sul sito istituzionale nella sezione “Amministrazione Trasparente”.

Le procedure, una volta che saranno operative attraverso il portale web, permetteranno ai cittadini di completare l’iter amministrativo, il tracciamento dell’istanza con individuazione del responsabile del procedimento, l’indicazione dei termini entro i quali il richiedente ha diritto ad ottenere una risposta, ovvero devono essere dotate di appositi strumenti per la verifica a distanza da parte del cittadino dell’avanzamento delle pratiche che lo riguardano.

Al momento il piano individua alcune tipologie di atti: richiesta di accesso agli atti (Protocollo), rilascio autorizzazione ambientale alle emissioni in atmosfera e rinnovo per impianti esistenti (Ambiente), approvazione progetto recupero ambientale di aree degradate (Ambiente), iscrizione Registro provinciale delle ditte per attività di recupero e/o messa in riserva di rifiuti speciali non pericolosi (Ambiente), rilascio nulla osta passi carrabili (Infrastrutture Stradali), richiesta risarcimento danni causati dalla viabilità (Infrastrutture Stradali), alienazione relitti stradali (Edilizia e gestione patrimoniale), concessione in comodato d’uso immobili di proprietà dell’Ente (Edilizia e gestione patrimoniale); richiesta trasporto studenti portatori di handicap grave (Istruzione), autorizzazione concessione COSAP (Concessioni), contributi ad associazioni sportive Sport, (Cultura e Spettacolo), contributi per la valorizzazione, tutela e fruizione sociale dei beni culturali e ambientali (Sport, Cultura e Spettacolo), finanziamento manifestazioni culturali, sportive, di spettacolo Sport, Cultura e Spettacolo, patrocini gratuiti od onerosi di manifestazioni sportive Sport (Cultura e Spettacolo), autoscuole (Turismo, attività economiche e produttive), classificazione e vigilanza Strutture ricettive (Turismo, attività economiche e produttive) e concessione patrocini (Turismo, attività economiche e produttive).

Queste procedure saranno disponibili quando lo Stato attiverà i meccanismi di identificazione dei cittadini attraverso la rete.