Appaltati i lavori per il rifacimento del lungomare Nettuno

Rendering lungomare Nettuno 2PORTO EMPEDOCLE – Un altro progetto di riqualificazione urbana si fa concreto. Sono stati appaltati i lavori di rifacimento del “Lungomare Nettuno” per un importo a base d’asta di oltre 800 mila euro, somma interamente di pertinenza comunale.
I lavori, destinati ad ammodernare il water-front, avranno inizio a breve superate le ultime verifiche di legge. Il progetto prevede la risistemazione stradale con nuova pavimentazione, completamento dei sottoservizi, nuova illuminazione pubblica, nuovo arredo urbano con marciapiedi, pista ciclabile, panchine, aree a verde e passerelle in legno, di accesso alle spiagge del Lido. L’appalto è stato aggiudicato ad una ditta della provincia agrigentina che ha presentato un ribasso del 36 per cento.

La riqualificazione dei Lidi era uno dei progetti di punta previsti dall’Amministrazione di Lillo Firetto che ora diventa una realtà cui potranno beneficiare migliaia di residenti e villeggianti. I lavori avranno una durata di sei mesi e prenderanno il via a fine mese di marzo.

“E’ un’altra promessa mantenuta – tiene a rimarcare il Sindaco Firetto – che rigenera un altro pezzo del fronte mare e riqualifica il Lido storico della località balneare in una logica di città moderna con forte caratterizzazione mediterranea!”