Editoria Tgs in crisi, accesso vietato a tecnici e arriva Digos

PALERMO – Ai tecnici di TGS viene impedito di accedere ai locali della tv e loro chiamano gli agenti della Digos.
E’ accaduto in via Lincoln, a Palermo, nel palazzo che ospita il Giornale di Sicilia e l’emittente televisiva Tgs.

I lavoratori avevano indetto uno sciopero dalle 13.30 alle 14.30 e dalle 19 alle 20 per oggi e domani, in relazione alla crisi della testata e ai tagli decisi, ma stamattina in portineria era stata data disposizione di non fare entrare nessuno dei tecnici. Sugli schermi dell’emittente palermitana appare lo schermo nero e un avviso: “A causa di uno sciopero del personale le trasmissioni di Tgs oggi non andranno in onda. Ci scusiamo con i telespettatori”.