Orlandina-Akragas 0-5. I Biancazzurri agganciano la vetta

L’anticipo della 14^ giornata di campionato sancisce l’aggancio in vetta alla classifica, seppure temporaneo, dell’Akragas al Torrecuso.
Un risultato scontato per la corazzata di Feola che, dopo aver fatto i conti con l’intraprendenza dei giovani orlandini per circa 30 minuti, ha sbloccato la partita con Arena al 38° su rigore per fallo su Savanarola, ed ha raddoppiato due minuti dopo con Catania, spegnendo definitivamente le velleità dei ragazzi di Santo Mazzullo.
Nella ripresa, l’Akragas va subito in gol 2° minuto grazie a Giuseppe Meloni che realizza la sua settima rete stagionale con la maglia biancazzurra, gestisce senza problemi la partita e porta a quattro il conteggio delle reti con Dezai (primo gol stagionale) al 35° del secondo tempo.
Allo scadere, arriverà anche la soddisfazione del gol personale per Peppe Savanarola.

“Onore ai giovani dell’Orlandina che per più di mezz’ora hanno tenuto testa all’Akragas – ha dichiarato a caldo il presidente Silvio Alessi – Noi ci godiamo questo temporaneo primato in classifica nella speranza che la fortuna ci possa dare una mano. Stiamo alla finestra e ci godremo le sfide delle nostre concorrenti”.

Sul mercato Alessi dichiara: “Mi sento spesso con Russello e Laneri per pianificare il mercato e capire in quale reparto intervenire. Domani avremo una risposta da parte di Chiaria, se vorrà rimanere saremo ben lieti di continuare la nostra avventura. Probabilmente interverremo nel reparto offensivo ma sicuramente prenderemo un difensore”.

Alessi ha anche annunciato che al suo rientro sarà firmata definitivamente la convenzione con il comune di Agrigento per la realizzazione dell’impianto di illuminazione: “Stiamo lavorando molto bene, i lavori per l’impianto potrebbero iniziare anche prima di Natale. Speriamo di raggiungere qualcosa di importante”.

“Dice bene il presidente – dichiara Laneri – sicuramente prenderemo un “portierino”,  un under in difesa ed un altro difensore di categoria”.

“Non abbiamo fretta – spiega Russello – il mercato si chiude il 16 dicembre ma a gennaio inizierà quello dei professionisti. Attenderemo anche quella sessione perché qualche squadra importante ci ha fatto una promessa”.

“La squadra va migliorata in alcune situazioni e attendo con piacere che la società faccia le sue mosse – dice Vincenzo Feola, allenatore dell’Akragas – dobbiamo cambiare mentalità altrimenti sarà molto difficile vincere. Sul primato in classifica, dico che preferisco godermelo a fine stagione” conclude il mister di Somma Vesuviana.

 

SERIE D GIRONE I – 14^ Giornata – Ore 14:30

HinterReggio – Comprensorio Montalto 0-0
Nerostellati Frattese – Due Torri 0-0
Noto – Neapolis 0-0
Orlandina – Akragas Città dei Templi 0-3 sabato
Progreditur Marcianise – Nuova Gioiese 0-0
Rende – Agropoli 0-0
Roccella – Battipagliese 0-0
Tiger – Leonfortese 0-0
Torrecuso – Sorrento 0-0

Classifica

Akragas Città dei Templi 29
Torrecuso 29
Agropoli 25
Rende 23
Progreditur Marcianise 21
Nerostellati Frattese 20
HinterReggio 19
Neapolis 19
Leonfortese 19
Battipagliese 19
Due Torri 18
Sorrento 16
Roccella 14
Tiger 13
Noto 11
Nuova Gioiese 10
Comprensorio Montalto 10
Orlandina 7^

^Un punto di penalizzazione

Prossimo turno – 14/12/14

Agropoli – Nuova Gioiese
Akragas Città dei Templi – HinterReggio
Battipagliese – Nerostellati Frattese
Comprensorio Montalto – Progreditur Marcianise
Due Torri – Tiger
Leonfortese – Rende
Neapolis – Torrecuso
Roccella – Noto
Sorrento – Orlandina

L’articolo Orlandina-Akragas 0-5. I Biancazzurri agganciano la vetta sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.