Ares Menfi, tolti tre punti dalla sfida contro l’Equipe

L’Ares Menfi, dopo la netta e convincente vittoria di sabato pomeriggio ai danni della Nuova Sancis, riprenderà gli allenamenti nella serata di oggi.
La formazione del tecnico Vito Alesi guida la classifica del girone A di Prima Categoria in condominio con lo Sparta Palermo, che nella gara di sabato non è andato oltre il pari casalingo contro l’Ezio Roma Calcio.
C’è un pizzico di rammarico, però, nella società guidata dal presidente Viviani (nella foto) dato che, alla vigilia della sfida di sabato scorso, la Lega ha diramato un comunicato relativo al ritiro dal campionato dell’Equipe Comprensorio Palermo, che i menfitani hanno battuto nel turno precedente. In virtù di tale rinuncia, avvenuta durante il girone di andata, tutte le gare in precedenza disputate contro la formazione palermitana non hanno valore per la classifica; pertanto, senza questa rinuncia, l’Ares Menfi avrebbe tre lunghezze di vantaggio sullo Sparta Palermo.
Amareggiato, ma per nulla scoraggiato, il presidente Ludovico Viviani: “Queste sono situazioni in cui tante dirigenze preferirebbero mollare. Noi, invece, aldilà di tutto rimaniamo al nostro posto perché crediamo nel nostro progetto”.
“Raggiungere la vetta della classifica – continua Viviani – e poi vedersela strappare in questo modo è stata una delusione per i ragazzi che in settimana si allenano con tanto impegno ed entusiasmo. Questa ingiustizia – conclude il presidente – li ha motivati ulteriormente e li ha messi nelle condizioni di battere meritatamente la Nuova Sancis, diretta concorrente per la vittoria finale”.
E domenica prossima, intanto, altro scontro di alta classifica per i menfitani, attesi in trasferta dalla vice-capolista Marian Strasatti.

Giannicola Scopelliti

L’articolo Ares Menfi, tolti tre punti dalla sfida contro l’Equipe sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.