Home Dai Comuni Agrigento Premio Telamone, Mostra Internazionale “I Colori della Pace”

Premio Telamone, Mostra Internazionale “I Colori della Pace”

445 views
0

Il 21 novembre 2014, alle ore 17.00, presso il castello “Chiaramonte” di Favara, si è svolta con grande successo la XXI Mostra Internazionale di Pittura, “I colori della Pace”, nell’ambito della Rassegna Internazionale del Premio “Telamone”, ideata e organizzata da Paolo Cilona. Si è dato anche ampio spazio alla poesia.

Ha evidenziato il presidente Paolo Cilona che “gli artisti esaltano i temi della pace, della libertà, della solidarietà nella pittura e nella poesia, attraverso cui evidenziano i modi di vivere, di amare e di formare una solida coscienza morale dei popoli, capace di rappresentare una razionalità interiore fuori da ogni steccato ideologico e politico, a servizio universale della umanità”.

La manifestazione è stata presentata da Elisa Cilona.

I pittori partecipanti sono stati: Accursio Vinti; Alessia Contino, Amelia Russello, Carlo Rigano, Carlos Bonfanti, Daniela Troina, Domenico Cocchiara, Dolores Silveira, Enzo Sguali, Erina Cameli, Francesca Graceffa, Gaetano Licata, Giada Attanasio, Giulia Messina Krizia Burgio, Lia Spallino, Lorena Zao, Margherita Broccia, Margherita Trupiano, Mario Amari, Mario Passarello, Mario Trapani, Silvana Vecchio, Simone De Marco.

La kermesse artistica è stata curata dall’artista Gaetano Licata; madrina della serata: Margherita Trupiano.

Si è poi passati alla consegna della targa del Premio Internazionale “Telamone”alla poetessa Anna Maria Bonfiglio con una cerimonia molto coinvolgente. Giada Attanasio ha declamato la poesia della Bonfiglio dal titolo “Di questo sud”. La poetessa ha anche interpretato due sue poesie.

Qundi, sono stati invitati a leggere poesie, ispirate alla pace, i poeti: Giuseppina Mira,Liliana Arrigo, Melina Licata, Valeria Salvo. A tutti gli artisti partecipanti è stata consegnata una pergamena. Un evento molto significativo che ha contrapposto al buio della guerra l’arcobaleno della pace. (Foto di Giusy Terrasi)