Ares Menfi, ancora un successo. Adesso è secondo posto

ARES MENFI: Avona, Errante, Cascio, Oddo, Scarpinata, Giacalone, Montalbano K. (dal 47° 2T Palminteri), Piazza (dal 24° 2T Herrera), Zinna, Campisi, Verardo. All. Alesi
A disp.: Arena, Di Pisa, Aiello, Montalbano C.

LIBERTAS MARSALA: Indelicato, Giacomarro, Piccione (dal 1° 2T Tumbarello), Angileri, Licari, Mezzapelle (dal 38° 2T Zichittella), Parrinello, Armato, Gerardi, Di Vincenzo (dal 44° 2T Errera), Barraco. All. casano.
A disp.: Calandro, Oliva, Sparla, Passalacqua.

Arbitro: Vincenzo Catanzaro di Palermo.
Reti: 15’ Verardo, 34’ Campisi.
Note: Ammoniti Montalbano K. e Oddo per l’Ares Menfi, Armato per il Libertas Marsala. Recuperi: 2’ – 6’.

Ancora una vittoria per l’Ares Menfi che, nel campionato di Prima Categoria, ha battuto con il più classico dei risultati (2-0) il Libertas Marsala sfruttando al meglio il doppio turno casalingo.
Al 4° la prima occasione della gara per l’Ares Menfi con l’attaccante Verardo che, lanciato da Zinna, si fa respingere la conclusione dal portiere avversario. Due minuti dopo conclusione di Zinna ma la sfera finisce tra le braccia del portiere Indelicato.
Al 15° il goal del vantaggio dell’Ares Menfi: l’esterno d’attacco Verardo con un preciso tiro dal limite supera il portiere marsalese.
Al 33° ancora in avanti la squadra del tecnico Alesi con il centrocampista Campisi che colpisce la parte alta della traversa sugli sviluppi di un calcio di punizione.
È il preludio del raddoppio che puntualmente arriva un minuto più tardi grazie allo stesso Campisi che sfrutta al meglio un cross dalla sinistra di Verardo e di piatto destro trafigge il portiere.
Al 42° si fa vedere il Libertas Marsala con Di Vincenzo che dal limite non riesce ad inquadrare la porta difesa da Avona.
Nella ripresa l’Ares Menfi amministra il punteggio al cospetto degli avversari che non riescono ad impensierire la compagine del presidente Viviani.
Le uniche azioni salienti capitano alla formazione di casa con Verardo (quest’oggi tra i migliori in campo) che al 62° si presenta a tu per tu con il portiere ma si fa respingere la conclusione in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner ci prova il giovane Zinna che cerca il tap-in vincente ma Indelicato si fa trovare ancora pronto.
Importante successo per l’Ares Menfi che, in virtù della vittoria dello Sparta Palermo sulla Nuova Sancis, consolida il secondo posto in classifica ad una sola lunghezza dai palermitani.

Giannicola Scopelliti

L’articolo Ares Menfi, ancora un successo. Adesso è secondo posto sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.