“Cuffaro, no ai Servizi”, intervento Giovanni Civiltà

Il consigliere comunale di Forza Italia di Agrigento, Giovanni Civiltà, esprime rammarico a seguito della mancata concessione da parte della Cassazione della possibilità di concludere l’espiazione della condanna ai servizi sociali all’ ex presidente della Regione, Totò Cuffaro. Civiltà afferma : “dopo il tribunale di Sorveglianza, anche la Cassazione, nonostante fosse intervenuto il parere favorevole dell’ organo inquirente, ha negato l’affidamento in prova ai servizi sociali a Cuffaro. A prescindere dalle motivazioni del provvedimento, che peraltro non sono ancora note e sono comunque insindacabili, a mio avviso è oggettivamente ravvisabile un accanimento discriminatorio a danno di Cuffaro, a fronte invece di altre condizioni detentive, più o meno analoghe, che sono state attenuate dalla possibilità di impegnarsi nel sociale a favore del prossimo. Per tali ragioni rivolgo a Cuffaro solidarietà condividendo il suo ovvio rammarico”.