A Raffadali il concorso “Artisti in Fiera” indetto da Cna Pensionati assieme a “Mimesis”

In occasione della festa della Madonna del Rosario, a Raffadali, la CNA Pensionati di Agrigento, in collaborazione con l’associazione culturale “MIMESIS” di Raffadali, guidata da Ilaria Faseli, indice, per domenica 5 ottobre, il Primo Concorso di Pittura Estemporanea “Artisti in Fiera”, la cui direzione artistica è stata affidata a Lia Spallino. Gli artisti sono invitati a trovare in fiera scorci, angoli, soggetti e tematiche sociali che fanno riferimento al mondo contadino.
“L’iniziativa – spiega il presidente della Cna Pensionati, Francesco Curaba – ha lo scopo di avvicinare all’arte, in tutte le sue espressioni esecutive ed emozionali, adulti e ragazzi, di sollecitare nei visitatori la curiosità sul valore e lo spirito della fiera e di favorire la conoscenza della tradizione del mondo contadino che si ripete ancora oggi nella sostanziale genuinità di un tempo e che , in mezzo a tanta modernità, esalta gli elementi caratterizzanti la vita sociale e contadina di ieri”.
Il concorso, patrocinato dal Comune di Raffadali, è aperto a tutti, anche agli alunni della scuola media. Sono ammesse tutte le tecniche artistiche e su ogni genere di supporto. Gli artisti partecipanti dovranno presentarsi ai responsabili designati, presso la sala convegni della Biblioteca Comunale di Raffadali, la mattina del 5 ottobre dalle ore 8,30 alle 10,00, dove compileranno il modulo di iscrizioni. Le opere saranno giudicate da un’apposita e qualificata giuria composta da esperti del mondo dell’arte e della cultura.
Per la sezione adulti le prime quattro opere classificate avranno diritto ai seguenti premi : 1° classificato assegno di 400 euro, 2° classificato assegno di euro 300 euro, 3° classificato assegno di euro 200, 4° classificato assegno di 100 euro. Per la sezione ragazzi le prime 3 opere classificate avranno diritto ai seguenti premi: 1° classificato assegno di 100 euro, 2° e 3 ° classificati una targa di partecipazione. La proclamazione dei vincitori e la conseguente consegna dei premi avverrà lo stesso giorno alle ore 19,30 nella sala convegni della Biblioteca di Raffadali.