Sagra 2014, Di Rosa chiede l’accesso agli atti

Il Vice Presidente del Consiglio comunale Giuseppe Di Rosa ha chiesto al Commissario straordinario Giammanco l’accesso agli atti amministrativi relativi alla Sagra del mandorlo in fiore del 2014.

Di Rosa chiede, “nella qualità di rappresentante del Comune di Agrigento”, scrive il consigliere nella sua nota, “il rilascio di tutti i dati riguardanti il bilancio dettagliato e definitivo delle somma spese ed impegnate per l’organizzazione della Sagra del Mandorlo in fiore e del Festival internazionale del Folklore 2014“.
In particolare – dice Di Rosa – mi riferisco alle somme che dovranno essere ancora liquidate (così come risulta allo scrivente) e che ammontano a circa 55 mila euro.

Chiedo altresì con quale copertura economica si pensa potranno essere liquidate le stesse somme, ancora dovute. Naturalmente i dati dovranno essere dettagliati e ad ogni riferimento dovrà essere allegato il pagamento effettuato (anche solo col riferimento contabile).

Invito inoltre il Commissario Giammanco a leggere la rassegna stampa relativa alla Sagra del Mandorlo 2014 dove ho messo in evidenza che mancano in bilancio le somme ancora dovute (55 mila euro) per completare il pagamento della manifestazione, somme che graveranno certamente sulle casse comunali, con debiti fuori bilancio e quindi ancora una volta sulle tasche dei nostri cittadini” conclude Di Rosa