Agricoltura e tagli fiscali, interrogazione Gallo

Il deputato nazionale e vice coordinatore regionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, ha presentato una interrogazione a risposta scritta al ministro delle Politiche agricole in riferimento agli annunciati tagli alle agevolazioni fiscali anche nel comparto dell’ agricoltura per circa 800 milioni di euro. Gallo premette che il settore agricolo, compreso anche l’agriturismo, soprattutto nel sud e in Sicilia, è, nonostante la crisi e la riduzione del numero di aziende e di occupati, uno dei settori maggiormente trainanti l’economia, fonte di reddito e di lavoro.

Dunque, la riduzione dei benefici fiscali, se confermata, rappresenterebbe un grave segnale per l’intero comparto con inevitabili ripercussioni sui livelli occupazionali con ulteriori aggravi nel settore agroalimentare del sud Italia.

Gallo chiede quindi al Governo se le misure fiscali sono confermate e, se sì, quali iniziative si intendano assumere al fine di compensare le riduzioni dei benefici attribuiti alle aziende agricole.