Menzione speciale al poeta licatese Lorenzo Peritore al Premio “Città della Poesia” di Parma

Ennesimo riconoscimento per il poeta licatese Lorenzo Peritore che ha ottenuto una Menzione Speciale della Giuria del Premio “Città della Poesia” di Parma. A comunicarlo a Lorenzo Peritore la Presidente della Giuria Maria Adelaide Petrillo. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato per la poesia in italiano “Un bambino nella pancia”. Sono stati oltre 400 i partecipanti al Premio.
La cerimonia di premiazione, a cui Peritore non ha potuto partecipare per impegni personali, si è svolta a Parma nella splendida cornice del Parco dei Poeti. Hanno presenziato la vicesindaco di Parma Nicoletta Paci, i due critici letterari Isa Guastalla e Giuseppe Marchetti che hanno impreziosito il pomeriggio con due interventi eccellenti. Due allieve del Conservatorio hanno accompagnato con il violino la lettura dei testi dei vincitori.
Lorenzo Peritore è autore del libro “Rimaniamo in rima” (Bonanno Editore) ha vinto numerosi premi per poesie sia in italiano che in dialetto.