Il Città di Joppolo si rivolge alla Commissione Disciplinare di Palermo

Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa del dirigente della società A.S.D. Città di Joppolo, Giacomo Cacciatore.

in alto da sinistra il dirigente Giacomo Cacciatore, Davide Butticè,  Angelo Argento, Claudio Spataro, Alessandro Argento, Andrea Sacco, Enrico Spaziani, Accurso Simone,  Specchi Daniele, Carmelo Caramanno, Alfonso Argento. in basso da sinistra Francesco Caramanno, Nicola Argento, Angelo Valenti, Simone  Amodio, Natale Maggio, Pasquale Cucchiara, Antonino Perrera, Diego Castronovo, Salvatore Marchica, Gabriele Sciortino.

in alto da sinistra il dirigente Giacomo Cacciatore, Davide Butticè, Angelo Argento, Claudio Spataro, Alessandro Argento, Andrea Sacco, Enrico Spaziani, Accurso Simone, Specchi Daniele, Carmelo Caramanno, Alfonso Argento.
in basso da sinistra Francesco Caramanno, Nicola Argento, Angelo Valenti, Simone Amodio, Natale Maggio, Pasquale Cucchiara, Antonino Perrera, Diego Castronovo, Salvatore Marchica, Gabriele Sciortino.

“Respinto il ricorso da parte del Giudice Sportivo Comitato di Agrigento presentato dalla societa’ a.s.d. Città di Joppolo, partecipante al Torneo di Terza Categoria,
in riferimento  alla partita disputata  con il San Biagio Platani, lo scorso 26 gennaio 2014. La nostra società ha ritenuto opportuno presentare  ricorso alla Commissione Disciplinare di Palermo, in quanto si ritiene insufficiente la motivazione del primo ricorso, che riconosce all’arbitro in questione, una fede privilegiata senza tenere conto dei fatti effettivamente successi. Con l’auspicio che stavolta, si possa portare alla luce, verità e giustizia, affincgè lo sport ano, sia veramente improntato sul rispetto delle buone regole”.

L’articolo Il Città di Joppolo si rivolge alla Commissione Disciplinare di Palermo sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.