Pubblicato “Il Frutto della Corteccia” di Fabio Fabiano

Pubblicato il nuovo libro del poliziotto scrittore Fabio Fabiano: “Il frutto della corteccia”. Per il nuovo lancio, l’autore ha scelto la versione digitale e quella cartacea mettendo in vendita l’opera su amazon.it, la più grande piattaforma mondiale per l’editoria digitale.

Tutta canadese questa volta l’ambientazione. Il protagonista della saga, che conta ormai quattro romanzi, l’Ispettore siciliano Di Falco,è alle prese con un omicidio di un suo conterraneo avvenuto a Montreal, in Canada, nel quartiere San Leonard. Sull’arma del delitto, un coltello, vengono trovate delle tracce ematiche dell’assassino il cui DNA è incredibilmente simile a quello della vittima: vittima ed assassino sono tra loro imparentati. Nel contempo giungono presso il Commissariato di polizia in cui lavora l’Ispettore Di Falco due poliziotti delle Giubbe Rosse canadesi che collaboreranno con i loro colleghi italiani. Il caso è complesso e non si intravedono particolari spunti investigativi. Nel frattempo l’ispettore Di Falco e due suoi colleghi vengono accusati di detenzione di stupefacenti e sospesi dal servizio. Nell’intricata matassa, le indagini conducono alla potentissima famiglia mafiosa italo-canadese dei Rizzo.

La storia prende spunto da una incredibile vicenda realmente accaduta. Ancora una volta il poliziotto-scrittore (e non il contrario, come ama sottolineare l’autore) Fabio Fabiano, in servizio presso la Squadra Mobile di Agrigento, sfrutta le sue conoscenze professionali nella lotta criminalità organizzata per imbastire un giallo pieno di colpi di scena. Il racconto poliziesco, anche se frutto della sua invenzione, è molto verosimile e ciò permette ai lettori di far vivere una vera e propria indagine di polizia giudiziaria arricchita dal contesto internazionale.