Entro la prossima settimana il pagamento dei contributi per gli handicappati gravi del distretto socio-sanitario

Preoccupazione nelle 600 famiglie del territorio degli undici comuni del distretto socio-sanitario, di cui circa 100 della città di Agrigento, per il ritardato pagamento del contributo di complessivi 1.600 euro per i soggetti portatori di handicap grave non ancora erogato.

Le famiglie interessate hanno già ricevuto la metà del contributo previsto (€ 800) riferito all’anno 2011, in voucher di servizi, ma attendono ancora il saldo della somma dovuta.

Il sindaco Marco Zambuto pur manifestando la propria massima considerazione nei confronti di tante famiglie che stanno vivendo momenti di grave disagio per il contributo spettante, ma non ancora assegnato, vuole tuttavia chiarire che gli uffici del Comune di Agrigento hanno da tempo esperito tutti i passaggi amministrativi propedeutici e che il pagamento della somma residua dovuta per i soggetti portatori di handicap grave è di competenza di un funzionario del Comune di Porto Empedocle che provvederà entro la settimana a chiudere l’iter burocratico necessario per corrispondere quanto dovuto alle famiglie beneficiarie, affinchè anche nelle loro case possa viversi un Santo Natale di serenità e speranza.