Agrigento, città senza dolore

Al teatro Pirandello da venerdi’ il congresso su cure palliative e terapia del dolore

Agrigento, la città senza dolore: è nella città dei templi il centro propulsore della campagna di sensibilizzazione per una sanità più umanizzata e rispettosa del malato.

Dal 2003 l’U.O. Hospice Clinica del Dolore di Agrigento, diretta dal dottor Geraldo Alongi, offre livelli di assistenza capaci di rispondere alle reali esigenze dei malati e delle loro famiglie, sia dal punto di vista medico che spirituale e psicologico, nel campo delle cure palliative e della terapia del dolore.

Per queste ragioni venerdì 8 e sabato 9 novembre, il secondo Congresso regionale “Il Mantello”, organizzato dall’U.O. Hospice e dall’Asp, si terrà di nuovo ad Agrigento, al teatro Pirandello. Presenterà Livia Azzariti, medico e giornalista e nota conduttrice televisiva. E’ in programma il contributo dell’attore e autore teatrale agrigentino, Gianfranco Jannuzzo. Il Congresso è rivolto, non solo agli operatori sanitari, ma anche a tutti i cittadini, ed in particolare agli studenti, perché prendano coscienza del diritto del malato al sollievo da ogni sofferenza inutile. Il sindaco Marco Zambuto nel corso dei lavori del Congresso proclamerà Agrigento “Città senza dolore”.