Arriva ad Agrigento “In medi terraneum”, festival internazionale di Video Arte

“In Medi Terraneum”, manifestazione a carattere internazionale di Video Arte, arriverà ad Agrigento, e più precisamente a Favara presso gli spazi di Farm Cultural Park, dal 28 al 30 ottobre 2013, e che si svolge simultaneamente in 5 città di 5 paesi dell’ America Latina e del Mediterraneo. È incentrato sullo sviluppo di nuove tematiche connesse con le possibilità creative offerte dalla video arte.

Il Festival ha come scopo il cambio di marcia nel flusso abituale dei circuiti artistici attraverso una rivalutazione di ciò che viene definito centro e ciò che viene definito periferia.

Questa quarta edizione del Festival invita a riflettere su ciò che significa essere fuori luogo e avvertire un senso di disagio e inadeguatezza nel sentire che la realtà che ci circonda non ci appartiene.

Artisti dai cinque paesi partecipanti concorreranno con i loro lavori di video arte al Festival, saranno selezionati cinque lavori che saranno esposti simultaneamente in tutte le sedi del Festival.
La selezione dei video (uno per ogni paese) sarà pubblicata il 15 Novembre 2013.
Il bando di concorso per artisti e colletivi dei paesi partecipanti resterà aperto fino al 5 novembre 2013.

Durante la giornata conclusiva del Festival, sabato 30 novembre 2013, si terrà una Vj / Dj Session durante la quale si combineranno diversi frammenti delle opere selezionate creando un nuovo lavoro ibrido. Questa Vj / Dj Session sarà trasmessa via streaming in tutte le sedi del Festival.
Il Centro Cultural de España a Córdoba, il Museo d’ Arte Contemporanea di Bogotá in Colombia (MAC), Casa America a Madrid, Farm Cultural Park a Favara (Sicilia) e HUB Atene, sono le sedi che quest’anno accolgono le attività In Medi Terraneum rispettivamente in Argentina, Colombia, Italia, Grecia e Spagna.
“In Medi Terraneum” può contare sull’appoggio di un team internazionale che coordina e gestisce ciascuna delle sedi del Festival. Il lavoro di squadra in rete e una struttura orizzontale, dove la gerarchia lascia il posto al valore dell’individuo sono i punti di forza di questa squadra.

L’evento sarà ufficialmente presentato alla stampa venerdì 11 Ottobre alle ore 19.00 presso la Farm Cultural Park di Favara. Previsti gli interventi di Fabrizio Silvestre responsabile della sede italiana del Festival, Paula Lorén responsabile della sede argentina e Simone Bruno, membro del team internazionale.