Centrale Enel Porto Empedocle, festeggiati i 50 anni di attività (Foto)

Si è svolto stamani, alla presenza delle massime autorità civili e militari il 50° Anniversario di attività della Centrale Termoelettrica di Porto Empedocle. Era il lontano Giugno del 1963, quando la centrale di Porto Empedocle iniziò il lungo lavoro, fornendo il suo contributo al sistema elettrico siciliano. Un giorno memorabile, svolto alla presenza anche di chi, in questi lunghi cinquant’anni ha lavorato all’interno della centrale. Nel corso della giornata, la centrale è stata battezzata sotto il nome di ”Vigata” nome che rievoca alla memoria, i gialli scritti dall’artista empedoclino Andrea Camilleri. Il nome infatti, è stato scelto sotto un concorso ”Dai un nome alla centrale” effettuato dalle scolaresche di Porto Empedocle. Ospiti d’eccezione Roberto Renon, Direttore dell’Area di Business di Generazione di Enel e Ignazio Mancuso, Responsabile dell’Unità di Business Enel di Termini Imerese e Porto Empedocle.