Home Dai Comuni Agrigento Il Cupa presenta il progetto “Start-Cup”

Il Cupa presenta il progetto “Start-Cup”

211 views
0

L’Arcivescovo di Agrigento, Mons. Francesco Montenegro, presenzierà all’incontro di orientamento tra i rappresentati dei corsi di laurea presenti al Polo Universitario della città dei Templi ed i dirigenti scolastici delle scuole medie superiori e gli studenti “maturandi”, in programma per domani giovedì 16 maggio alle ore 10,00 nell’aula “Luca Crescente” del Consorzio Universitario.
L’incontro è finalizzato a far meglio conoscere alla dirigenza scolastica, al corpo docente ed agli studenti “maturandi” delle ultime classi delle Scuole Medie superiori della provincia di Agrigento, l’offerta formativa dell’insediamento universitario della città dei Templi.
In quella occasione sarà anche presentata l’iniziativa “Start Cup Palermo”: una competizione a premi, promossa dall’Università degli Studi di Palermo con il supporto organizzativo del Consorzio ARCA e della SINTESI S.u.r.l., tra gruppi di persone che elaborano idee imprenditoriali innovative basate sulla ricerca scientifica.
La presentazione dell’iniziativa vedrà anche la presenza del Presidente della Camera di Commercio di Agrigento, dr. Vittorio Messina. “Start Cup Palermo” assegna premi in denaro alle migliori idee di impresa espresse in forma di business plan.
Obiettivo di “Start Cup Palermo” è sostenere la ricerca e l’innovazione tecnologica finalizzata allo sviluppo economico della Sicilia diffondendo la cultura d’impresa nel territorio, in particolare in settori accademici e professionali tradizionalmente distanti dal mondo delle imprese. “Start Cup Palermo” viene realizzata grazie al fondamentale sostegno economico, logistico ed organizzativo dell’Università degli Studi di Palermo,del Consorzio ARCA, di Banca Nuova, di Engineering Ingegneria Informatica S.p.A., della Camera di Commercio di Palermo, dell’Associazione degli Industriali
della Provincia di Palermo, dell’IRFIS – Finsicilia, del Consolato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here