Villa del Sole, manifestazione di “solidarietà” per il campetto polivalente

villa_del_soleIniziativa delle associazioni “Terranostra contro le mafie” e “Agrigento punto e a capo” che si sono incontrate, domenica 14 aprile, oggetto di numerose polemiche nate dalla volontà dell’Amministrazione comunale, di far realizzare un campetto polivalente in uno dei pochi spazi liberi per lo svolgimento di attività sportive.

Molti cittadini si sono presentati al campetto per una partitella fra amici.
Le associazioni chiedono da tempo, con interventi e commenti su facebook e attraverso note inviate agli organi d’informazione, che lo spazio rimanga libero e non sia dato in gestione a società private.
“Vogliamo sapere – ci dice un cittadino che ha partecipato alla manifestazione – perchè dobbiamo rinunciare ad uno spazio di promozione della solidarietà, di aggregazione, un baluardo della legalità perchè invita i ragazzi al gioco e al rispetto delle regole.
Perchè? Perchè non viene sistemato e illuminato? Perchè non viene riportato allo splendore dei vecchi tempi? Perchè si toglie a tutti per dare a pochi? Cui prodest?”