L’Akragas nel cuore… e non solo. I tifosi preparano la festa

tatuaggio akragas con nobileMentre il presidente dell’Akragas Silvio Alessi, sfoga il suo disappunto sulla mancanza di risposte da parte del Sindaco sulla soluzione dei problemi legati allo stadio comunale, dal manto di gioco alla struttura, i tifosi, entisiasti per la grande stagione e per la conquista di un traguardo da tanti anni desiderato, preparano quella che sarà la “loro” festa alla squadra.

E’ ormai pronto il palco, montato all’esterno della curva nord, sul quale sfileranno i protagonisti della stagione. Tutto intorno, sempre e soltanto i tifosi, lavorano alacremente per rendere il piazzale accogliente visto che si prevede un grande afflusso di gente.
Decespugliatori in azione, mentre altri provvedono a ripulire la fontana.
L’entusiasmo è alle stelle.
Qualcuno, ne siamo certi, non dimenticherà mai più il giorno in cui è arrivata la matematica certezza della promozione: il 17 marzo 2013