Iacolino-Di Matteo-Graceffa: “Valorizzare il ruolo dei Consultori familiari a tutela delle donne in gravidanza”

La Commissione Salute presieduta da Giorgia Iacolino ha avuto modo di soffermarsi sul ruolo nella prevenzione dei Consultori familiari.Nel corso di apposita riunione è emersa l’esigenza-affermano Iacolino, Graceffa e Di Matteo- di sostenere la cooperazione fra Comune , Asp 1 di Agrigento e scuole dell’obbligo nella promozione del benessere della donna.In particolare,i due Consultori familiari di Agrigento ,che seguono le donne comprese quelle in gravidanza ,devono potenziare l’offerta di servizi a tutela delle gestanti, accertando eventuali rischi da sottoporre ai necessari approfondimenti.
Tutelare la vita nascente in un ottica di continuità assistenziale fra Consultori e Ospedale, è un obiettivo a cui può concorrere l’amministrazione comunale, intensificando la sua collaborazione con i Consultori ed i Dirigenti scolastici, anche attraverso una maggiore presenza della equipe medica nella scuola dell’obbligo.I consiglieri richiedono -conclusivamente-all’assessore alla Salute Riolo di prevedere modalità concrete per riconoscere alle gestanti in difficoltà sociale ed economica un reale sostegno ed a quello alla Pubblica Istruzione di sostenere iniziative di promozione e di educazione alla Salute in ambito scolastico, d’intesa con Asp 1 di Agrigento e Dirigenti scolastici “.