Naro, due giorni di eventi per conoscere la cittadina barocca

Per il quarto anno consecutivo i giovani dell’associazione INDARA di Naro hanno ideato ed organizzato “In giro per Naro” un evento che è un’occasione per vivere la cittadina barocca, per trascorrere un pomeriggio ed una serata tra cultura, entusiasmo della gente, gusti e sapori siciliani.

 Il Club per l’Unesco di Agrigento ha collaborato l’associazione INDARA e supportato l’iniziativa, i cui soci sono portatori di valori importanti, belle idee, valida coscienza civica, forte senso di identità e capacità di concretizzare i progetti.

 Gli appuntamenti sono così organizzati:

Sabato 26 agosto ore 18,00, presso la chiesa della Madonna del Carmelo di Naro, in piazza Crispi, prenderà l’avvio l’Itinerario dei “Tesori nascosti” che si svilupperà attraverso le chiese di San Paolo, la chiesa di Santa Caterina, il “Balcone delle maschere” del palazzo del conte Gaetani, il Quarto nobile, la chiesa del SS. Salvatore, la Porta vecchia, sino al Catello chiaramontano, dove si concluderà alle ore 20,30 circa, quando prenderà l’avvio la “Festa del cibo di strada“. Nel cortile del castello saranno allestiti diversi stand gastronomici nei quali, con un piccolo contributo, si potranno gustare cibi tradizionali del nostro territorio.

– Domenica 27 agosto ore 20,45 presso la chiesa di Sant’Agostino, in piazza P. Favara, prenderà l’avvio l’Itinerario “Tra Cunti e stiddri” che si articolerà attraverso “U primo cuntu” davanti “a Figuredda”, la visita degli esterni di palazzo Malfitano e della chiesa di San Francesco, poi “U secunnu cuntu”, la visita guidata alla chiesa di SS. Maria Annunziata (chiesa madre), a seguire “U terzo cuntu” con la visita al quartiere di via Vanelle e al castello Chiaramontano dove sarà disponibile un rinfresco finale con “granite alla narisa”.

 Il tragitto, sino al castello, sarà accompagnato da canti e danze, a cura della Compagnia del tempo relativo e da poesie in dialetto Narese.