M’illumino di meno, il tempio di Giunone al buio

Resterà al buio, venerdì 24 febbraio, il Tempio di Giunone di Agrigento.

E’ il segno di come anche la Valle dei templi, su proposta del Lions club Agrigento Host, partecipa alla festa del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili “M’illumino di meno”, giunta quest’anno alla sua tredicesima edizione.

Com’è noto, la manifestazione, nata su iniziativa della trasmissione radiofonica di Rai 2 “Caterpillar” e che ha ricevuto l’adesione del Parlamento, del Ministero dell’ambiente e di molti comuni, intende sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità del risparmio energetico, anche attraverso lo spegnimento simbolico di un monumento.

Per l’occasione i Lions del Club Agrigento Host invitano la cittadinanza a partecipare, dalle ore 17.30, nello spazio sottostante il tempio, ad un momento di riflessione, durante il quale si accennerà alle tematiche relative alle politiche concernenti i cambiamenti climatici.

Sarà anche un segno di condivisione della società civile alle sempre più pressanti preoccupazioni provenienti dal mondo scientifico sugli effetti che l’opera dell’uomo sta apportando alle condizioni di abitabilità del pianeta.

In concomitanza con l’iniziativa, il Parco archeologico, che ha disposto lo spegnimento, ha autorizzato l’ingresso gratuito.