Il Mercante consiglia… “Gli Invisibili” di Mirella Ferri

All’alba del 28 Aprile 1945 alcuni pullman si fermano all’entrata del paesino di Villabassa, in Alto Adige. A scendere per primi sono i soldati delle SS seguiti da un gruppo di persone. Sono stravolti, trascinano i propri bagagli legati con delle corde. Ma l’aspetto non deve fare ingannare la reale identità degli stessi. Chi sono? Cosa fanno lì? Tra di loro ci sono i più importanti protagonisti di quel periodo storico. L’ex primo ministro francese Blum, il famoso industriale Thyssen ; mario Badoglio, Filippo d’Assia, ecc… Sono i “prigionieri d’onore ” di Hitler, detenuti segretamente nei lager per essere utilizzati da Himmler, capo delle SS, in previsione di una eventuale e prossima sconfitta per usarli come “merce di scambio” con gli alleati.
GLI INVISIBILI ripercorre questa storia. Mirella Serri è stata capace a dare delle nuove interpretazioni e a fare luce a questo momento cruciale della seconda guerra mondiale