Dematerializzazione pratiche edilizie, nota dei consiglieri Licata e Battaglia

Continua il tavolo tra i professionisti di INARSIND (Sindacato nazionale ingegneri ed architetti liberi professionisti) ed il Comune di Agrigento, per il processo di dematerializzazione delle pratiche edilizie.

Lo scorso mercoledì 11 novembre i Consiglieri comunali ingegneri Gabriella Battaglia e Vincenzo Licata insieme al Direttivo Inarsind, costituito dall’ing. Buscaglia, dall’arch. Cosentino e dall’ing. Gallo, hanno incontrato la vice Sindaco ed Assessore all’Urbanistica Elisa Virone ed il Dirigente comunale del Servizio Edilizia privata Arch Greco; occasione in cui sono state esposte le novità circa la presentazione delle pratiche edilizie su supporto digitale.

L’Amministrazione comunale ha intrapreso un percorso tecnico/amministrativo, che consentirà ai professionisti ed agli stessi uffici comunali, un modo nuovo di inviare, gestire ed archiviare i dati.

Il passaggio alle nuove procedure per le pratiche edilizie sarà graduale e non mancheranno i momenti di formazione e di confronto con le categorie coinvolte.

Inarsind ha accolto positivamente il lavoro fatto dall’Amministrazione comunale, che rappresenterebbe un passo avanti verso un’amministrazione trasparente ed efficiente.