Verso Akragas-Catanzaro. Legrottaglie: “Ci manca soltanto la vittoria”

L’Akragas ha completato in mattinata la preparazione in vista della partita di domani sul neutro di Trapani. Non ci dovrebbero essere problemi di formazione per Legrottaglie che comunque, com’è suo solito, lascerà passare la notte per decidere chi schierare in campo.

Gli unici indisponibili sono Aveni e Savaranola. Per quest’ultimo, il calvario tra qualche giorno sarà soltanto un brutto ricordo. Dopo un periodo di “terapia intensiva” con i fisioterapisti, da lunedì dovrebbe tornare al lavoro.

Il mister biancazzurro, è ottimista: “Finora ci è mancata soltanto la vittoria” ha detto rispondendo ai giornalisti in una sala stampa improvvisata nel corridoio degli spogliatoi (la sala stampa ufficiale era impegnata dalla commissione di vigilanza dei pubblici spettacoli del comune di Agrigento, n.d.r.). “Sono convinto – ha proseguito – che alla lunga il lavoro ci ripagherà. Appena ci sbloccheremo andremo più sciolti. Come si batte il Catanzaro? Il Catanzaro si batte con la convinzione di voler vincere la partita. Io la partita la vinco già nella testa, credo nei miei mezzi e credo che questa squadra possa essere una buona squadra, domani vado a concludere quello che ho già vinto nella mente. Il Catanzaro sarà una squadra difficile da affrontare, difendono in cinque, e comunque troveremo sempre squadre che quando giocheranno all’Esenento, si difenderanno, credo che però la squadra che vuol giocare a calcio verrà ripagata”.

Anche se il mister non si è sbottonato molto, a sciogliere una piccolissima riserva ci pensa l’attaccante Giuseppe Madonia: “Mi sono allenato bene – ha detto Madonia – penso che domani dovrei giocare e dare una mano. La squadra sta facendo bene, potevamo fare qualche punto in più. Stiamo crescendo, il campionato è ancora lungo. Trapani è stata la mia casa per quasi quattro anni, è un campo che conosco abbastanza bene e spero che mi porti fortuna”.

giuseppe madoniaDopo la seduta di rifinitura di sabato, il tecnico Nicola Legrottaglie ha convocato, per la partita contro il Catanzaro i seguenti calciatori: Maurantonio, Vono, Lomonaco, Thiago, Marino, Scrugli, Sabatino, Capuano, Zibert, Aloi, Salandria, Lovric, Vicente, Madonia, Mauri, Leonetti, Fiore, Cristaldi, Roghi, Di Piazza, Almiron.