Akragas, 4 a 0. Chiusa la pratica Paganese

Grazie alle doppiettedi Almiron e Di Piazza, l’Akragas chiude la pratica Paganese e supera la fase eliminatoria della Coppa Italia di Lega Pro a punteggio pieno.
La partita non ha fornito grandi indicazioni al tecnico Legrottaglie, si è trattata di una gara disputata, così come contro la Vigor Lamezia, contro una formazione imbottita di giovanissimi.

Grazie a questo successo l’Akragas accede alla fase finale alla quale parteciperanno 36 società di cui le 9 qualificate nella fase eliminatoria e le 27 che hanno preso parte alla Coppa Italia Tim Cup.

La fase finale sarà suddivisa in un primo turno, nel quale sulla base di criteri determinati, per sorteggio vengono designate quattro gare di qualificazione per la riduzione da 36 a 32 squadre per l’ammissione al secondo turno. Il primo turno si svolgerà con gare ad eliminazione diretta in gara unica in casa della squadra prima nominata per sorteggio; le quattro vincenti ottengono l’ammissione al secondo turno per formare un tabellone di trentadue società con i relativi accoppiamenti previsti. Si effettueranno sedici gare di sola andata in casa della squadra prima nominata per sorteggio.
In caso di parità al termine dei minuti regolamentari saranno disputati due tempi supplementari della durata di quindici minuti; perdurando la parità si procederà ai calci di rigore.