Valeria Vinti interviene sul commercio abusivo a San Leone

Ritenuto che il nuovo Consiglio Comunale si è già insediato e che Agrigento necessita di urgentissimi interventi per contrastare il generale degrado che da tempo la caratterizza, interviene Valeria Vinti, già candidata al consiglio comunale di Agrigento nella lista “Noi con Salvini”, denunciando in particolare il continuo stato di illegalità diffusa derivante dal commercio abusivo di merce contraffatta da parte di venditori extracomunitari sul lungomare di San Leone per le pessime condizioni igieniche, per l’intralcio ai cittadini che non riescono a fare una serena passeggiata dovendosi districare tra bancarelle di ogni genere e per il pericolo derivante dalla vendita di materiali nocivi alla salute. La Vinti denuncia anche la continua e vasta occupazione irregolare di suolo pubblico che, nel rispetto della vigente normativa, potrebbe – se in regola – costituire un introito per le casse comunali e, in proposito, chiede alla nuova amministrazione di volere intervenire urgentemente per il ripristino delle regole e delle leggi al fine di garantire una serena vivibilità agli abitanti e ai turisti che visitano la località balneare.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me!