Home Dai Comuni Agrigento L’Ex Provincia lancia un’ “app” per i turisti

L’Ex Provincia lancia un’ “app” per i turisti

191 views
0

applicazione fotoL’Ufficio relazioni con il Pubblico della Provincia regionale di Agrigento, oggi Libero consorzio comunale, grazie alla collaborazione con il Distretto turistico Valle dei Templi, ha messo a disposizione dei totem da cui è possibile scaricare un’applicazione, denominata “Tourist Info” che permette agli utenti, di avere un accesso immediato, attraverso i propri dispositivi mobili, cellulari e iPad, della mappa della Valle dei templi e dell’intera area archeologica, del centro storico di Agrigento, del museo Diocesano e dei principali siti di interesse monumentale e paesaggistico.

All’interno dell’applicazione, si possono trovare anche gli elenchi di alberghi, ristoranti e strutture ricettive di ogni categoria esistenti su tutto il territorio del Distretto Turistico Valle dei templi che abbraccia 21 comuni fra le province di Agrigento e Caltanissetta.
Disponibile anche un dettagliato elenco di iniziative turistiche, escursioni e gite in barca, oltre che il calendario degli eventi musicali e teatrali del territorio.

“L’App Valle dei Templi è uno strumento interessante – spiega l’amministratore del Distretto Gaetano Pendolino – che consente ai visitatori di conoscere prima ciò che potranno vedere una volta raggiunta la destinazione e certamente potranno apprezzare le innumerevoli opportunità avendo anticipatamente la consapevolezza che il tempo che avevano previsto di dedicare forse non è sufficiente”.

Su “Tourist info” sono reperibili informazioni su come arrivare e orari dei principali collegamenti, nonché informazioni e orari di visita dei musei, delle gallerie e di ogni altro luogo di visita che si trovi nell’area del Distretto turistico.

L’App è scaricabile gratuitamente al front-office dell’Urp di Piazza Vittorio Emanuele, al gazebo di Porta V nella Valle dei templi e all’Urp di Piazza Italia a Porto Empedocle. Con questo servizio, l’Urp della Provincia potenzia ulteriormente i servizi per i visitatori soprattutto nella Valle dei Templi dove è ubicato l’unico sportello informativo gestito da un Ente pubblico.