Home Dai Comuni Grasso, lectio magistralis a Racalmuto su Sciascia e l’impegno civile

Grasso, lectio magistralis a Racalmuto su Sciascia e l’impegno civile

196 views
0

Sarà il presidente del Senato Pietro Grasso a ricordare oggi alle 18 a Racalmuto nella sede della Fondazione Sciascia il “maestro delle Parrocchie Regalpetra” a 25 anni dalla scomparsa con una lectio magistralis dal titolo “Sciascia e l’impegno civile”. Nel piccolo centro in provincia di Agrigento, tappa fondamentale della “Strada degli scrittori”, arrivano fra gli altri per l’occasione anche i neo assessori al Turismo, Cleo Li Calzi, e ai Beni Culturali, Antonio Purpura, che sin dal loro insediamento hanno rilanciato e sostenuto il progetto finalizzato al rilancio culturale e turistico dei luoghi natii di Sciascia, Pirandello e Camilleri.
E’ infatti ripartito la scorsa settimana il cosiddetto tavolo tecnico presieduto dall’assessore Li Calzi: “Va coniugato tutto ciò che riguarda turismo e cultura per produrre nuove occasioni di lavoro anche agganciandoci ai nostri giganti della letteratura”.
La prolusione del presidente Grasso sarà preceduta da una video-intervista ad Andrea Camilleri che parla del vuoto lasciato da Sciascia e della “Strada degli scrittori”. Un filmato estratto da un documentario al quale lavorano la Film commission dell’Assessorato al Turismo e il Centro sperimentale di cinematografia presieduto da Robertò Andò. Durante la serata sarà annunciata anche l’istituzione di un “Premio Sciascia per le scuole superiori della Sicilia”. Iniziativa sostenuta dal presidente dell’Assemblea siciliana Giovanni Ardizzone e dalla Fondazione Federico II diretta da Francesco Forgione.