Agrigento, “subito il Commissario”, intervento Gallo

“Agrigento ha bisogno urgente di un tracciato amministrativo da seguire verso le prossime elezioni amministrative. Ritardare ancora la nomina del Commissario significa infierire ancora sulle piaghe che affliggono la città”. Così afferma il deputato nazionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, che si è rivolto al Governo regionale affinchè si proceda subito alla nomina del Commissario che traghetterà il Comune verso il voto in autunno o in primavera. Il deputato azzurro aggiunge : “Agrigento non può permettersi di essere ancora zattera in balia delle onde. La nomina del Commissario è essenziale innanzitutto per svelare e comprendere le reali condizioni finanziarie dell’ Ente, e poi agire e procedere di conseguenza. Al Commissario competono funzioni prettamente tecniche e amministrative. Ed è dunque inutile, quanto inaccettabile, avanzare delle strumentalizzazioni politiche che provocano solo una oltremodo dannosa perdita di tempo”.