Home Dai Comuni Casteltermini Prima categoria, Casteltermini sempre in testa. Il Prizzi insidia a tre punti

Prima categoria, Casteltermini sempre in testa. Il Prizzi insidia a tre punti

351 views
0

Il campionato di prima categoria girone B, dove sono inserite molte squadre agrigentine, si sta dimostrando equilibrato e combattuto come previsto ad inizio stagione.
In testa alla classifica, ormai da molte giornate, c’è saldamente il Casteltermini; la squadra di mister Miccichè nonostante non sia partita con l’obiettivo di vincere il campionato fin dall’inizio si è dimostrata la squadra più continua ed organizzata.
Ad insidiarla a soli 3 punti di distacco c’è il Prizzi. La squadra palermitana ha però da recuperare una partita, non disputata causa pioggia mentre il Casteltermini deve recuperare due gare e quindi ha ancora possibilità di allungare sulla diretta inseguitrice. Grandi risultati li stanno portando a casa anche altre due formazioni agrigentine il Cattolica Eraclea e il Siculiana. Il Cattolica dopo un ottima partenza, riuscendo ad arrivare in testa alla classifica, ha avuto una leggera flessione che però non gli ha impedito di essere ancora saldamente in zona play-off. Ancora meglio ha fatto il Siculiana che con più continuità di risultati si è portata in terza posizione a soli 4 punti dal Casteltermini. Una delle delusioni del campionato è stato sicuramente il Città di Agrigento; la squadra del capoluogo, che era partita con il favore del pronostico, si ritrova adesso a lottare per la salvezza occupando la decima posizione a pari punti con il Roccapalumba che costringerebbe la formazione allenata da La Gaipa ad affrontare i play-out, gli insidiosi spareggi salvezza.
Nella stessa situazione di classifica si trova pure il Virtus Bivona anche se per la neo-promossa l’obiettivo salvezza era stato prefissato già ad inizio stagione.
Bene invece il Real Unione di Villafranca che ferma a centro classifica non dovrebbe correre troppi rischi.
Tutto però può ancora cambiare specialmente nella parte bassa della classifica dove i distacchi sono minimi e ci sono ancora molte squadre con partite in meno. Il Città di Giuliana ultima in classifica deve recuperare 3 gare, il Casteltermini ne deve recuperare 2 mentre Prizzi, Corleone, Virtus Bivona, Caccamo, Real Unione, Cattolica e Ciminna hanno una partita in meno.