Mancata raccolta dell’umido, il Comune sanzione le aziende

Il sindaco Lillo Firetto e l’assessore all’ecologia, Nello Hamel, hanno disposto l’applicazione di una sanzione all’ impresa che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti per la mancata raccolta dell’umido nella frazione di Fontanelle e in alcune altre vie della città.

La RTI tra l’altro, ha omesso di comunicare questa circostanza agli uffici del Settore Ecologia non consentendo di adottare interventi preventivi per evitare il disagio delle utenze non servite. Per Firetto e Hamel non è assolutamente ammissibile che le carenze organizzative e la mancanza di coordinamento tra le imprese che gestiscono l’appalto, si debbano tradurre in situazioni di gravissimo disagio per l’utenza e di danno per l’ambiente.