Home Dai Comuni Castrofilippo Calogero Taibi, pasticciere finalista del SIGEP GELATO D’ORO 2019

Calogero Taibi, pasticciere finalista del SIGEP GELATO D’ORO 2019

1.455 views
0

Calogero Taibi, giovane pasticciere di Taibi Pasticceria Siciliana di Castrofilippo, da sabato 19 a lunedì 21 gennaio, sarà tra i 12 finalisti che si sfideranno al Salone internazionale del dolciario artigianale per definire i rappresentanti per l’Italia alla nona edizione della Coppa del Mondo della Gelateria.

Taibi Pasticceria Siciliana è un brand di proprietà della Fratelli Taibi Srl, fondata nel 1987 a Castrofilippo, un piccolo centro a pochi chilometri dalla Valle dei Templi di Agrigento, territorio ricco di storia e di sapori unici, e caratterizzato da una tradizione pasticciera millenaria.

Da Castrofilippo l’azienda ha raggiunto tutto il mondo, senza mai “spostarsi”  fisicamente, perché fortemente legata al proprio territorio.

L’azienda nacque per volontà di Salvatore, inizialmente con l’obiettivo di lavorare e affinare i migliori pecorini siciliani, e, negli anni, grazie alla lungimiranza dei figli Angelo, Silvio, Lillo, Toni, Maurizio, Carmelo e Aldo, ha spostato il proprio core business sulla preparazione di prodotti tipici della pasticceria siciliana artigianale, che oggi vengono distribuiti anche fuori dai confini nazionali.

La volontà di mantenere la propria sede a Castrofilippo, nonostante gli oltre trent’anni di attività, è stata dettata dalla consapevolezza di trovarsi al centro di una regione la cui tradizione pasticciera forse non ha eguali nel mondo: a due passi da lì è nata la pasta reale e la lavorazione della pasta di mandorla; l’agnello pasquale ripieno di pistacchio; i taralli. E ancora, sempre lì, in quella zona, forse, viene prodotta la migliore ricotta per dolci di tutta la Sicilia. La pasticceria a km 0 è il cavallo di battaglia dell’azienda, che ha a sua disposizione materie prime di primissima qualità e non avrebbe mai potuto offrire le medesime sensazioni al palato se fosse nata in un luogo diverso da Castrofilippo.