Il Libero Consorzio istituisce la Consulta per i servizi in favore degli studenti disabili

Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento, così come previsto nel Piano degli obiettivi 2018, ha deciso di istituire una Consulta provinciale per i servizi resi in favore degli studenti disabili. La proposta del Settore Solidarietà Sociale, Politiche della Famiglia, Pari Opportunità, Attività Culturali e Sportive è stata approvata dal Commissario Straordinario Girolamo Alberto Di Pisa.

La Consulta si propone di essere un soggetto propositivo e di confronto in tema di servizi socio-assistenziali in favore degli studenti disabili per migliorare la qualità e l’efficienza dei servizi resi e, quindi, sostenere la loro inclusione dentro la scuola e nella società.

La Consulta avrà, tra l’altro, il compito di promuovere la più ampia partecipazione delle persone portatrici di handicap, per assicurare loro nel rapporto con le Pubbliche Amministrazioni l’esercizio del diritto all’educazione, all’istruzione, all’assistenza e all’integrazione sociale. Inoltre attiverà la conoscenza reciproca della specificità delle associazioni e degli enti che ne fanno parte, al fine di favorire la collaborazione per la risoluzione dei problemi legati ai servizi dell’Ente per gli studenti in situazione di handicap. La Consulta assicurerà la più ampia conoscenza delle leggi per assicurare un’omogenea interpretazione ed applicazione delle stesse.

La Consulta sarà composta dal Presidente del Libero Consorzio Comunale di Agrigento o da un suo delegato che la presiede, da un rappresentante designato dagli enti del Terzo Settore operanti nel l’ambito dell’handicap ed aventi sede nel territorio della Provincia, dal Direttore Sanitario dell’AS.P. n.1 di Agrigento o suo delegato; da un rappresentante dell’Ufficio Scolastico Provinciale e da un rappresentante dell’ An.f.f.a.s. Sicilia.

Potranno essere invitati, previa valutazione della Consulta, di volta in volta, anche rappresentanti e/o soggetti notoriamente impegnati in Enti, Istituti, Organizzazioni Sindacali che s’interessano ai problemi e agli interventi nel settore dell’handicap, nonché persone che per esperienza e competenza professionale possono apportare un fattivo contributo alla soluzione dei problemi in esame. Tutti i componenti della Consulta parteciperanno a titolo gratuito. I componenti della Consulta restano in carica per tutta la durata del mandato amministrativo del Presidente del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.